MILANO - 28 APRILE 2015 Evento di presentazione del Manuale di corretta prassi operativa per la produzione, lo stoccaggio e l’impiego del ghiaccio ad uso alimentare

Presentazione del sito GHIACCIOALIMENTARE.it
 MILANO – 28 APRILE 2015

Evento di presentazione del Manuale di corretta prassi operativa per la produzione, lo stoccaggio e l’impiego del ghiaccio ad uso alimentare

L’Italia si conferma capofila europea della sicurezza alimentare. È stato infatti appena approvato, dal Ministero della Salute, il “Manuale di corretta prassi operativa per la Produzione, la Conservazione e l’Utilizzo del Ghiaccio per uso alimentare”. Il Manuale sarà presentato il prossimo 28 aprile a Milano, presso la sede della NFI, Nutrition Foundation of Italy (viale Tunisia 38), con inizio alle 11,30.

Parteciperanno all’incontro, in qualità di relatori: Andrea Poli, Presidente di Nutrition Foundation of Italy; Lorenzo Morelli, Preside Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali, Università Cattolica di Piacenza e Cremona; Paolo Brusutti – Socio Fondatore ISEVEN Servizi, Estensore del Manuale di Buone Prassi per la Produzione del Ghiaccio a Uso Alimentare approvato dal Ministero della Salute.

Questo documento è totalmente inedito in Italia e non ha esempi in tutta l’Unione Europea. Redatto con la supervisione del Ministero della Salute pone per la prima volta, nero su bianco, le norme in grado di garantire che la filiera di produzione di un elemento spesso sottovalutato della catena alimentare, il ghiaccio, arrivi al consumatore privo di contaminanti: fisici e chimici, ma soprattutto biologici.

Il mercato del ghiaccio alimentare confezionato vale, nel mondo, 4 miliardi di dollari (al cambio attuale, poco meno di 4 miliardi di Euro). In Europa, le stime si aggirano attorno ai 280 milioni di Euro. I dati noti si riferiscono a Spagna, con ben 410 milioni di euro, alla Gran Bretagna (35), alla Germania (20), alla Grecia (10).